Gestione sinistri: la guida di Comparameglio alla gestione dei sinistri stradali

Il termine sinistro, nei contratti assicurativi, indica l'evento che fa scattare l'operatività delle garanzie di polizza.

Se sei rimasto coinvolto in un incidente stradale e vuoi sapere come fare per avere velocemente il risarcimento del danno, in questa area puoi trovare tutte le informazioni utili alla corretta comprensione delle varie forme di negoziazione e mediazione per la risoluzione delle pratiche e l'ottenimento del risarcimento danni nell'infortunistica stradale.

  • Sinistri stradali e procedura per il risarcimento del danno: cosa fare in caso di sinistri?
  • Che differenza c'è tra negoziazione (mediazione) assistita e obbligatoria?
  • Quali sono le procedure da seguire per ottenere il risarcimento diretto in caso sinistri stradali?
  • Cos'è la conciliazione paritetica nei sinistri?

A queste e tante altre domande proveremo a rispondere per guidarti nella maniera più semplice e veloce alla risoluzione dei contenziosi assicurativi in caso di sinistro.

Guida ai sinistri
http://www.comparameglio.it/guida-sinistri/

Sinistri: Cosa fare
http://www.comparameglio.it/assicurazioni/guide/sinistri-cosa-fare/

Di seguito le sezioni in cui trovi approfondimenti:

Incidenti Stradali

L'incidente stradale è definito come un evento in cui rimangano coinvolti veicoli, esseri umani o animali, fermi o in movimento, e dal quale derivino lesioni a cose, animali, o persone. Segue una raccolta di guide e articoli utili su come comportarsi, quali dati raccogliere, come compilare i documenti e tanto altro che ti può essere aiuto in caso di incidente e conseguente gestione del sinistro stradale.

Incidente stradale: Consigli
Alcuni consigli utili da seguire in caso di incidente stradale.

Incidente con auto straniera: come procedere
Cosa fare in caso di incidente stradale con auto straniera?

Tempi per la denuncia del sinistro stradale
Secondo l’articolo 1913 del Codice civile è necessario denunciare il sinistro stradale entro tre giorni da quello in cui si è verificato l’incidente.

Disdire la polizza assicurativa a seguito di un sinistro
A seguito di un sinistro stradale è facoltà del conducente disdire la polizza assicurativa per evitare eventuali aumenti. Scopri come!

Sinistro all’estero con la propria auto
Ti sei trovato coinvolto in un sinistro stradale all'estero?

Incidente stradale in viaggio
Una breve guida sui sinistri stradali fuori dai confini italiani: cosa fare, a chi rivolgersi, tempistiche e altro.

Una guida rapida su come compilare il Cid
Il CID, o convenzione indennizzo diretto, conosciuta come costatazione amichevole d'incidente stradale è una convenzione tra compagnie assicurative per facilitare le procedure del risarcimento del danno.

Compilare la constatazione amichevole in caso di incidente
Il metodo più veloce e utilizzato per risolvere i casi in cui i danni del sinistro stradale sono di lieve entità consiste nella compilazione del modulo di constatazione amichevole.

Mediazione e negoziazione

La mediazione consiste in una attività volta a consentire che due o più parti raggiungano un accordo per superare un contrasto già in essere. Secondo la legge, art. 1 lett. a, D.Lgs. 28/2010, è definita come "attività, comunque denominata, svolta da un terzo imparziale e finalizzata ad assistere due o più soggetti nella ricerca di un accordo amichevole per la composizione di una controversia, anche con formulazione di una proposta per la risoluzione della stessa”.

Normativa

Nascita: Legge delega del 18 giugno 2009 n. 60 - Il Parlamento delega il Governo a predisporre la regolamentazione della mediazione e della conciliazione nelle controversie civili e commerciali.
Prima stesura: decreto legislativo 4 marzo 28/2010 - Il Governo predispone la regolamentazione della materia, definendone i limiti, le modalità di accesso e le regole procedurali.
Arresto: 24 ottobre 2012 la Corte Costituzionale dichiara l'ilegittimità costituzionale del decreto nella parte in cui prevede il carattere obbligatorio della mediazione.
Re-introduzione: D.L. 69/2013 poi legge 9 agosto 2013, n. 98 - Si rende nuovamente obbligatoria la mediazione civile, a partire dal 22 giugno 2013, data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale.

Il processo di mediazione tra le parti nella gestione di un sinistro può diventare complesso:
  • Chi può richiedere la mediazione?
  • Come si Svolge la mediazione?
  • Che differenze ci sono tra mediazione obbligatoria e facoltativa?

Consulta la nostra guida, se hai domande non esitare a contattarci!

La mediazione obbligatoria per gli incidenti stradali
http://www.comparameglio.it/assicurazioni/mediazione-incidenti-stradali/

La negoziazione assistita

Introdotta con il decreto legge 132/2014, convertito con modificazioni dalla legge 10 novembre 2014, n. 162 - "misure urgenti di degiurisdizionalizzazione e altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile", applicabile dal 9 febbraio 2015, la negoziazione assistita viene definita all'art.1 del D.L. 132/2014: "La convenzione di negoziazione assistita da uno o più avvocati è un accordo mediante il quale le parti convengono di cooperare in buona fede e con lealtà per risolvere in via amichevole la controversia tramite l’assistenza di avvocati"

  • Vuoi capire quando è applicabile la negoziazione assistita nei sinistri stradali?
  • Come ci viene in aiuto la negoziazione assistita nella Rc Auto?
  • Quando richiedere la negoziazione assistita?

Abbiamo provato a rispondere a queste e altre domande sulla negoziazione assistita, sui moduli da richiedere, come compilare i vari modelli, come funziona l'appello, ecc. Essendo la materia di legge complessa, ti consigliamo comunque di rivolgerti ad un'associazione di consumatori per tutelare i tuoi interessi.

La negoziazione assistita
http://www.comparameglio.it/assicurazioni/negoziazione-assistita/

Conciliazione Paritetica

La conciliazione paritetica è una soluzione facile e veloce per risolvere i contenziosi nati da un sinistro stradale. Nata da un accordo studiato tra l’ANIA (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici) e alcune Associazioni dei Consumatori, facilita i consumatori nell'ottenimento del risarcimento del danno.

Segue una breve guida e articoli utili sulla definizione di conciliazione paritetica, chi può richiederla, come avviare la procedura, come compilare i documenti altro che ti può aiutare ad ottenere facilmente e velocemente il risarcimento dei danni a seguito di un sinistro stradale.

Risarcimento danni

Il risarcimento del danno per fatto illecito è previsto nell'ordinamento giuridico italiano dall'articolo 2043 del codice civile: "Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno".

Come è disciplinata la responsabilità in caso di incidente stradale?

Secondo il codice civile (art. 2054) il conducente di un veicolo é obbligato a risarcire il danno prodotto a persone o cose dalla circolazione del veicolo, se non prova di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno.

  • Che cosa è il risarcimento del danno?
  • Cosa si deve fare per ottenere il risarcimento in caso di sinistro stradale?
  • Quali sono le condizioni per il risarcimento?
  • Cosa è il risarcimento diretto e chi lo può richiedere?

A queste e tante altre domande proveremo a rispondere nelle nostre guide per facilitarti nell'ottenimento del risarcimento dei danni a seguito di un incidente stradale.

Risarcimento Danni
Il risarcimento danni: differenze tra risarcimento diretto e ordinario, come fare per richiederlo, le informazioni che deve contenere la richiesta di risarcimento.

Risarcimento danno: come funziona
Articolo dal nostro glossario: cos'è la procedura del risarcimento del danno e come funziona

Risarcimento diretto: quando è possibile
Il risarcimento diretto: quando è possibile accedere alla procedura di risarcimento diretto del danno a seguito di sinistri stradali.

Il risarcimento RC auto diretto
Introdotto dal Decreto Bersani dal primo febbraio 2007, il risarcimento RC auto diretto rientra nelle novità apportate in materia di risarcimento RC auto che mirano a snellire notevolmente la procedura del rimborso in caso di incidente.

Come richiedere il risarcimento danni dopo un incidente stradale
A seguito del verificarsi di un incidente stradale, la procedura per la richiesta di rimborso può essere complessa. In questa breve guida ti illustriamo le fasi principali per l'ottenimento del risarcimento.

Come ottenere il risarcimento dall’assicurazione dopo un incidente
Come comportarsi con l’assicurazione in caso di incidente? Come compilare i moduli assicurativi dopo un incidente?

Risarcimento ridotto in caso di riparazione antieconomica
Nel caso di un sinistro stradale in cui il costo della riparazione del veicolo superasse il reale valore di mercato dell’auto si avrà diritto a un risarcimento ridotto.

Risarcimento danni alla persona: le differenze in Europa
Un paragone svolto dall'Ivass sui dati relativi al nostro paese a confronto con i principali competitor europei, ovvero Francia, Germania, Spagna e Regno Unito.

Danni al terzo trasportato: a quale assicurazione spetta il risarcimento?
In merito al risarcimento dei danni, ci troviamo nel caso in cui il sinistro stradale abbia causato danni al terzo trasportato.

A chi spetta il risarcimento danni causati da malfunzionamento semaforo
Negli incidenti stradali, il caso in cui il sinistro sia stato causato da un semaforo malfunzionante è un evento particolare: a chi spetta il risarcimento?

Il governo Monti cambia il meccanismo dei rimborsi per risarcimento danni
Ogni anno il settore assicurativo è vittima di frodi e l'accesso al risarcimento danni per gli automobilisti si fa sempre più complesso. Cosa è cambiato col Governo Monti?

Incidenti con animali: le condizioni per richiedere il risarcimento
Come si affronta la richiesta del risarcimento nel caso in cui il sinistro stradale sia causato da animali che impegnano la strada?

Assicurazione contro animali selvatici: cos’è e come chiedere il risarcimento
L’assicurazione contro i danni da animali selvatici non è obbligatoria e, generalmente, è inserita nel pacchetto Assicurazione contro le calamità naturali. Vediamo come funziona e le procedure per il risarcimento.

Come farsi risarcire dai danni causati dalle buche stradali
In questa miniguida affrontiamo in 6 passi il caso del risarcimento del danno dovuto alle buche sulla strada.

Come comportarsi in caso di sinistro a causa di una buca per strada
Le buche stradali: l’incubo di ogni automobilista! Come comportarsi in caso di sinistro?

Quando è possibile richiedere un risarcimento al fondo vittime della strada
Il fondo vittime della strada è gestito dalla Consap, Concessionaria servizi assicurativi pubblici, ed è stato costituito con legge n.990 del 1969. Vediamo come funziona la richiesta del risarcimento danni e chi ne ha diritto.

Franchigia

Nel settore assicurazioni la Franchigia è un elemento contrattuale di una polizza assicurativa che riguarda l'ammontare economico della parte di danno che rimane a carico dell'assicurato; è quindi quella parte di un danno provocato a terzi che l'assicurato sarà tenuto a rimborsare. La franchigia può essere relativa o assoluta. La franchigia relativa non concede il diritto al risarcimento al di sotto di una certa cifra, ma superata quella, l'indennizzo è pieno. Si parla di franchigia assoluta quando parte dell'ammontare rimane in ogni caso a carico dell'assicurato.

L’assicurazione auto con franchigia
Come funziona la franchigia nell'assicurazione auto? Quando è consigliabile? Cosa prevede? Che differenze ci sono?

La franchigia nella assicurazione auto
Cos’è la franchigia nelle assicurazioni auto? Quanto costa?

Franchigia relativa
Cos'è la franchigia relativa nelle polizze auto? Come funziona? Quando conviene richiederla?

Franchigia assoluta
Cos'è la franchigia assoluta nelle polizze auto? Quando conviene? Come funziona il risarcimento in caso di sinistro?

Cosa sono franchigia, esclusione e rivalsa?
Altro articolo che ti aiuta a capire a fondo il meccanismo della franchigia mettendo in luce anche le clausole di esclusione e rivalsa.

Esclusione e Rivalsa: Cosa sono
Una guida alle clausole di esclusione e rivalsa nei contratti di assicurazione RC Auto, di tipo Bonus Malus. Cos'è la clausola di rivalsa nella polizza auto? Quanto costa? Come funziona? Quando si applica?

Assicurazione auto e rinuncia alla rivalsa
La Rinuncia alla Rivalsa è una clausola che la compagnia assicurativa può inserire all’interno del contratto di polizza. Cos'è? Come funziona il Diritto di Rivalsa?

Una polizza per azzerare i costi della franchigia
Ti piacerebbe azzerare i costi della franchigia della tua polizza auto? Vediamo nel dettaglio come fare!

Zero Franchigia: il prodotto che azzera la tua franchigia.
Zero Franchigia è il nuovo prodotto di Comparameglio.it che ti permette di azzerare i costi della franchigia: scopri come!

Moduli

Non poteva mancare una carrellata dedicata ai moduli indispensabili in caso di sinistro stradale, a che servono e come compilarli.

Sinistri stradali: l’assicurazione deve risarcire i danni provocati dal disabile anche se guidava un’auto non adattata

La guida, da parte di disabile, di un’auto non adattata non è equiparabile alla guida senza patente e, dunque, non fa venir meno l’obbligo dell’assicurazione di risarcire i danni causati a terzi da sinistri provocati dal conducente.

Continua a leggere »

Sinistri Quixa

Cosa accade subito dopo aver subito un incidente? È proprio da quel momento che entra in gioco quella che viene chiamata la gestione di un sinistro, ovvero si attiva la polizza Quixa precedentemente stipulata al fine di risarcire i propri clienti. Quixa infatti dispone di un servizio apposito per assistere…

Continua a leggere »

Conciliazione paritetica come avviarla? Ci viene incontro Konsumer!

La conciliazione paritetica è un’alternativa alla via legale per risolvere una controversia nata a seguito di un sinistro stradale. Leggi per saperne di più!

Continua a leggere »